Sindaco, siglato l'accordo tra FI e Lega per il sostegno al Bitonci-bis

Lunedì 6 Febbraio 2017
15

PADOVA - Ufficializzata questa mattina, lunedì 6 febbraio, l'alleanza tra Forza Italia e Lega Nord per il sostegno alle prossime elezioni amministrative dell'ex sindaco Massimo Bitonci, sfiduciato lo scorso novembre con le dimissioni di massa di 17 consiglieri comunali. A contribuire alla caduta c'erano anche due esponenti di Forza Italia, recentemente espulsi dal partito. La rinnovata intesa è stata presentata questa mattina alla presidenza anche del governatore del Veneto Luca Zaia e dal senatore Niccolò Ghedini. «Mi dispiace per quanto accaduto, che peraltro è stato causato esclusivamente da ragioni personali e non amministrative - ha detto quest'ultimo di fronte ai sostenitori di Bitonci - Ma ce ne siamo assunti la piena responsabilità politica. E ora siamo pronti a riprenderci il governo di Padova e a ripresentarci assieme anche in tutti gli altri Comuni del Veneto e pure a livello nazionale». «Si è trattato di una vicenda dolorosa che ha creato molte tensioni anche a livello nazionale, per questo sono molto contento dell'accordo che presentiamo oggi» ha poi aggiunto Gianantonio Da Re, segretario nazionale della Lega Nord-Liga Veneto

Ultimo aggiornamento: 13:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA