Schianto auto-moto dopo un sorpasso: morta la miranese Monica, 56 anni, gravissimo il centauro

Domenica 24 Maggio 2020 di redazione online
La zona della tragedia
2

PADOVA - Tragico schianto ieri sera, domenica 24, a Sant'Ambrogio di Trebaseleghe: una donna veneziana M. F. - che viaggiava sul sellino posteriore di una moto Honda 1000 - è morta lungo la Provinciale 446

La vittima
A perdere la vita Monica Favaro, 56 anni, che abitava a Mirano ed era passeggera sulla moto guidata dal 34enne S. R. di Mira, rimasto ferito ma in modo non grave (prognosi di 30 giorni).

La dinamica.
La moto si è schiantata contro un'auto, una Renault Clio, guidata da un 19enne di Trebaseleghe, pare dopo un sorpasso azzardato (ma la dinamica deve  essere ancora accertata). Il motociclista - anche lui veneziano, 34enne di Mira  - è ferito e in gravi condizioni.
L'incidente si è verificato verso le 20.30 tra la provincia di Venezia e Padova. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del Suem 118 e anche l'elisoccorso.

Il giovane conducente della Clio è stato il primo a lanciare l'allarme. Sotto choc, è stato sottoposto al pronto soccorso ad analisi mediche per valutarne lo stato psicofisico al momento dell’impatto.

Poco prima si era verificato l'altro grave incidente stradale, sempre fra auto e moto, ma senza vittime, in Friuli a Erto Casso (LEGGI)

Ultimo aggiornamento: 25 Maggio, 21:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA