Euganeo, in 5.000 per spingere il Padova in semifinale: in campo alle 20.30

Sabato 21 Maggio 2022 di Pierpaolo Spettoli
Con l'1-0 della gara di andata il Padova è in vantaggio sulla Juventus under 23

PADOVA - La carica dei cinquemila per spingere il Padova alla semifinale play off. Per l’appuntamento di questa sera (21 maggio) con la Juventus under 23 l’Euganeo farà registrare il record stagionale di presenze mandando in frantumi il picco di 4.130 spettatori registrato in occasione dell’ultima sfida di campionato con la Virtus Verona. Forte dell’1-0 ottenuto al Moccagatta, che garantisce l’ingresso nelle prime quattro anche nel caso di sconfitta di misura, i biancoscudati possono contare sul dodicesimo uomo in campo per fare propria anche questa sfida di ritorno, tanto più che gli incroci con i bianconeri sono stati sempre favorevoli in questa annata con tre successi che valgono l’en-plein. Ad attenderli in semifinale una tra Monopoli e Catanzaro, con i calabresi favoriti dato che sono nella stessa situazione del Padova. Prima però va condotta in porto la missione di oggi per godersi al triplice fischio una serata all’insegna della festa.
 

L’APPELLO
Il colpo d’occhio è già assicurato, ma c’è tempo per fare ancora meglio dal momento che la prevendita sul circuito Vivaticket è aperta sino al fischio d’inizio tranne che peer la tribuna est dato che già ieri era sold out; negli altri settori invece i tagliandi sono disponibili e superare le cinquemila presenze sarebbe la cornice più adeguata per una sfida di questo livello. Anche perché la squadra è stata abile a ricreare grande entusiasmo attorno a se e ora tocca al popolo biancoscudato fare ancora una volta al meglio la propria parte.
Al riguardo anche gli ultras hanno rivolto un appello chiamando a raccolta tutti coloro che hanno a cuore le sorti del Padova. “Questo campionato - hanno scritto - ci sta stretto, lo sappiamo. Non dobbiamo più stare dove siamo ora. Per questa ragione affrontiamo ancora una volta, ancora a testa alta e ancora tutti insieme le prossime partite. Diciamocelo a noi stessi e convinciamoci che è ora di andarsene da qua. Chi ama il Padova sarà allo stadio e urlerà con tutta la sua voce sino a quando i ragazzi non usciranno vincitori. Facciamo vedere chi sono i biancoscudati e i padovani».
 

LE SCELTE
Si preannuncia un Padova molto simile, se non identico, nell’undici iniziale a quello visto all’opera nel match di andata. Scontate le conferme di Donnarumma, Valentini e Ajeti nel pacchetto arretrato, la novità potrebbe essere il ritorno a destra di Kirwan con l’inserimento di Gasbarro a sinistra nel caso in cui il tecnico opti di tenere giù Germano. Nei tre di centrocampo Della Latta e Saber sono in diffida, per cui difficilmente li vedremo all’opera entrambi contemporaneamente: Settembrini per Della Latta appare l’avvicendamento più probabile tenendo conto anche che Dezi e Saber si alternano nel ruolo di play davanti alla difesa. Quanto al tridente tutto lascia pensare che non ci saranno sorprese con Chiricò e Ceravolo, protagonisti nell’azione del gol vittoria al Moccagatta, praticamente intoccabili e con Terrani confermato come esterno sulla corsia mancina anche per mancanza di alternative dato che Jelenic è ancora alle prese con la pubalgia mentre Bifulco ha una caviglia che non gli dà pace. Santini e Nicastro sono al momento più soluzioni da adottare a partita in corso.
 

VIABILITÁ & TIVU
Oltre che con mezzi propri, chi volesse raggiungere lo stadio può usufruire della linea 21 dell’autobus che sarà normalmente attiva sino al fischio d’inizio. Le corse riprenderanno al termine della gara e ci saranno fino circa a trequarti d’ora dal triplice fischio con la frequenza di venti minuti e con possibilità di rinforzo in caso di necessità. Dopo la gara la partenza degli autobus sarà alla fermata di fronte alla tribuna ovest. Coloro che invece rimarranno a casa potranno seguire la partita dei biancoscudati in diretta su Sky Sport 255 e su Eleven Sport.

 

Ultimo aggiornamento: 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci