Padova, cade dal terzo piano: gravissimo un 19enne

Lunedì 5 Dicembre 2022 di Redazione
Padova, cade dal terzo piano: gravissimo un 19enne

PADOVA - Un diciannovenne è caduto dell’androne delle scale dal terzo piano di un condominio ed è ricoverato in gravi condizioni in prognosi riservata all’ospedale di Padova. 

E’ accaduto, attorno alle 20, in zona Mandria. Sul posto è intervenuto il personale del Suem 118 e la volante della polizia.

LA DINAMICA
Il ragazzo, nato nel 2003, è seguito per problemi di alcol e dipendenze. L’incidente è avvenuto ieri sera e, secondo quanto ricostruito dagli agenti, il ragazzo era visibilmente sotto l’effetto di alcolici. Il ventenne, di origine straniera, stava tentando di rientrare a casa, quando ha scoperto di non avere le chiavi.
Probabilmente preso dal panico e in stato confusionale, il giovane ha iniziato a suonare i campanelli dei vicini di casa.
Sentito il trambusto, una residente lo ha riconosciuto dallo spioncino della porta, ma poco dopo si è spenta la luce.

IL DRAMMA
All’improvviso si è sentito un tonfo. Il ragazzo è caduto dal terzo piano, dall’androne delle scale, finendo al piano terra. I residenti hanno immediatamente chiamato i soccorsi, sul posto è giunto il personale sanitario del Suem 118 che ha eseguito le manovre di rianimazione.
Il giovane sin da subito è risultato in gravi condizioni. E’ stato quindi trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Padova. Ora si trova ricoverato in via Giustiniani in prognosi riservata.

LE IPOTESI 
Le forze dell’ordine ora stanno cercando di fare chiarezza sull’accaduto. Cosa sia successo in quei drammatici istanti, non è dato saperlo con certezza, ma al momento non risultano coinvolte terze persone. Il giovane, di fatto, era da solo sulle scale quando è precipitato dall’alto. 
Forse, a causa degli effetti degli alcolici, ha perso l’equilibrio una volta rimasto al buio. Può darsi che il ventenne, non riuscendo a trovare il modo di rientrare a casa, nell’attesa volesse appoggiarsi alla ringhiera. E, senza volerlo, poi si sia sbilanciato fino a cadere nel vuoto. Il ragazzo vive con la famiglia, ma sta vivendo un periodo di crisi personale. 

Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre, 16:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci