Safilo non ferma la produzione, sciopero di 8 ore a Longarone e Martignacco

Lunedì 23 Marzo 2020
Sciopero alla Safilo
LONGARONE  È in corso uno sciopero di 8 ore dei lavoratori Safilo degli stabilimenti di Martignacco e Longarone. La protesta è stata indetta ieri in maniera unitaria dalle sigle sindacali di Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil a seguito della decisione dell'azienda di continuare la produzione in un contesto di emergenza sanitaria come quello attuale. «È vero che il codice dell'azienda permetterebbe di lavorare, per l'occhialeria da vista - spiega Andrea Modotto, segretario della Filctem-Cgil Fvg - ma ci sono altre grandi aziende del settore che, alla luce dell'attuale situazione, hanno deciso di chiudere per mettere in sicurezza gli stabilimenti». © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci