Sabato 15 Dicembre 2018, 21:41

Grand Prix Lattebusche, il via alle gare di sci avverrà il 5 gennaio

PER APPROFONDIRE: 5 gennaio, gare, grand, lattebusche, partenza, prix, sci
Presentazione ieri del trofeo Lattebusche di sci

di Silvano Cavallet

«Il cinquantesimo è un po’ più in là nel tempo; intanto godiamoci questi 9 anni che mancano. Perché sì, la volontà dell’azienda è di continuare a sostenere questo evento». Ha risposto così, Matteo Bortoli (responsabile marketing e relazioni esterne di Lattebusche), alle sollecitazioni giuntegli nel corso della presentazione, a Pedavena, dell’edizione numero 41 del Grand Prix che porta il nome dell’azienda di Busche. In precedenza, Roberto Bortoluzzi, presidente della Fisi veneta, aveva dichiarato che nell’ambiente nessuno riesce a immaginare il circuito di Baby e Cuccioli senza la presenza dell’azienda feltrina. «Questa rassegna - ricordava Bortoluzzi - continua a presentare numeri importanti che ci consentono di guardare al futuro con buona tranquillità». L’assegnazione per il secondo anno consecutivo a Cortina della finale si inserisce nella prospettiva che porterà ai Mondiali del 2021 e, questo l’auspicio, ai Giochi del 2026.
NUMERI IMPORTANTI
Quanto alle gare - invariata la formula: prima parte con cinque appuntamenti per ogni Circoscrizione, poi le finali - l’esordio sarà affidato al fondo: Belluno-Treviso sarà di scena a Padola il 5 gennaio. L’alpino, invece, prenderà il via il giorno dopo, a Cortina (Belluno Alta) e ad Arabba (Belluno Bassa). Il gran finale, come detto, a Cortina, il 9 e 10 marzo. Quale sia il portato del Grand Prix, è apprezzabile con un semplice calcolo. Una giornata completa vede in lizza (per il solo Bellunese) circa 200 atleti dell’alpino e un centinaio del nordico; ai quali aggiungere tecnici, accompagnatori e familiari. Anche dal punto di vista turistico numeri importarti.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Grand Prix Lattebusche, il via alle gare di sci avverrà il 5 gennaio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti