Venerdì 25 Ottobre 2019, 22:23

«Il tuo cane morsica?»: obbligatorio un corso per i proprietari

PER APPROFONDIRE: belluno, cani mordaci, corso
«Il tuo cane morsica?»:  corso obbligatorio ai padroni

di Alessia Trentin

Corso per cani morsicatori: mandati gli inviti a qualcosa come sessanta proprietari. Tanti sono infatti i cittadini che, in provincia, sono risultati proprietari di animali problematici, con alle spalle episodi di attacchi o morsicature e monitorati dai servizi veterinari dell’Usl. Per loro la partecipazione al corso in partenza l’8 novembre è obbligatoria, ma può aderire anche chi è semplicemente interessato a ricevere una formazione e ad avere delucidazioni in più su come gestirecorrettamente il proprio amico a quattro zampe. 
IL CORSO
L’iniziativa è promossa e validata dal Settore veterinario dell’Usl 1 Dolomiti e le iscrizioni sono aperte fino al 31 ottobre. Il corso è obbligatorio per tutti i proprietari di cani coinvolti in eventi di morsicatura classificata di grado 2 o 3 e facoltativo, ma vivamente consigliato, per chi ha cani coinvolti in episodi di grado 0 o 1. Sono previste cinque lezioni in aula, alla scuola infermieri di Cusighe, e una sessione pratica in campo di addestramento con un istruttore cinofilo, finalizzata all’apprendimento delle tecniche di utilizzo degli strumenti educativi. Gli insegnanti, professionisti esperto di comportamento animale, affronteranno temi come la deiezione e la gestione del cane, il suo benessere, il comportamento, la prevenzione dell’aggressività fino agli obblighi e alle responsabilità che incombono sul proprietario, alle caratteristiche delle varie razze e alla loro convivenza con i bambini. Per iscriversi basta rivolgersi alla segreteria del Settore Veterinario dell’Usl 1 Dolomiti che si trova al 5° piano dell’Ospedale San Martino e che, qualche settimana fa, ha inviato gli interessati una lettera nella quale è ben specificata l’obbligatorietà della partecipazione. C’è tempo fino al 31 ottobre. Le iscrizioni sono possibili anche attraverso il sito internet di Apaca, che cura la gestione operativa del corso. La presa di posizione dell’azienda sanitaria arriva dopo l’episodio che ad aprile aveva sconvolto la provincia, quella del pit bull di nome Kaos strangolato da un gruppo di persone nel piazzale di un supermercato ad Agordo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Il tuo cane morsica?»: obbligatorio un corso per i proprietari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-10-30 08:51:33
un cane che morde? poi si lamentano invece se abbaia! [cane che abbaia, non morde] poi non si puo'dire, io tanti anni fa venni "aggredito" da una "bassotta" ma senza "ferite" (un po'strappato ai jeans) invece "no ay problema" con "Alaskan malamute" o "labrador"
2019-10-27 12:31:45
Chi ha bisogno di questi corsi non è in grado di gestire il cane e non lo sarà nemmeno dopo, anzi sarà ancora più pericoloso, nella convinzione di aver capito.
2019-10-26 18:55:54
Se il proprietario del cane sa come addestrarlo e ha con lui una sana convivenza non ci sarenbe bisogno che partecipasse a corsi.
2019-10-26 15:02:32
Il tuo cane morde? no! SBRANA ahahahahahaha!!!