Lancia l'acido contro il rivale ma il liquido gli finisce in faccia: imprenditore gravissimo

PER APPROFONDIRE: acido, imprenditore, lite, teramo
L'ospedale di Teramo
Lancia l'acido muriatico contro il rivale, ma l'agente corrosivo gli finisce in faccia. Ora è gravissimo all'ospedale. E' successo a Teramo oggi poco prima delle 13. Le persone coinvolte sono due imprenditori. Secondo una prima ricostuzione al vaglio degli investigatori, intervenuti sul posto, all'appuntamento uno dei due si sarebbe presentato "armato" con l'acido che ha intenzionalmente lanciato contro l'altro.

Ma la vittima predestinata ha parato il lancio con lo sportello dell'auto, facendo schizzare l'acido al volto e agli occhi di chi invece aveva l'intenzione di ferire. L'uomo ustionato, un 63enne, noto per aver gestito attività importanti e in vista a Teramo, è stato accompagnato d'urgenza in ospedale dove i medici stanno valutando le sue condizioni.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 30 Gennaio 2019, 15:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lancia l'acido contro il rivale ma il liquido gli finisce in faccia: imprenditore gravissimo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-01-30 20:29:08
Questo è un caso di karma istantaneo.
2019-01-30 18:29:52
Gli passera' la voglia di giocare con il piccolo chimico.