Seggiolini anti-abbandono, multe fino a 300 euro per chi non si mette in regola

Seggiolini anti-abbandono, multe fino a 300 euro per chi non si mette in regola
Mai più bambini abbandonati in macchina. Per scongiurare il ripetersi di tristi fatti di cronaca - dopo mesi di attesa e lungaggini - il Consiglio di Stato ha sbloccato il decreto salva bebè. Da ottobre le mamme e i papà saranno obbligati ad avere nella propria auto sensori per i seggiolini dei bimbi fino a quattro anni. La conferma arriva anche dal ministero dei Trasporti, che al Corriere ha dichiarato che «nel giro di pochi giorni metteranno a posto gli ultimi dettagli e il decreto verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale». 

Niente paura, comunque. Ci sarà tempo per adeguarsi alle nuove regole: probabilmente verrà concesso un periodo di transizione, che non deve in ogni caso superare i 120 giorni indicati nel decreto. Da dicembre inizieranno a scattare le multe, che andranno dagli 80 ai 300 euro, oltre alla decurtazione di 5 punti sulla patente. In caso di recidiva nell'arco di due anni, si passerà alla sospensione da 15 giorni a due mesi.

SENSORI ANTI ABBANDONO, LE CARATTERISTICHE 
Nella bozza del decreto si legge che «il dispositivo deve essere in grado di attivarsi automaticamente ad ogni utilizzo, senza ulteriori azioni da parte del conducente» e poi «deve dare un segnale di conferma al conducente nel momento dell'avvenuta attivazione». Inoltre, in caso di necessità «deve essere in grado di attirare l'attenzione del conducente tempestivamente attraverso appositi segnali visivi e acustici o visivi e aptici, percepibili all'interno o all’esterno del veicolo». Nei casi in cui il dispositivo fosse alimentato a batteria, «deve essere in grado di segnalare al conducente livelli bassi di carica rimanente». Infine, i dispositivi «possono essere dotati di un sistema di comunicazione automatico per l’invio, per mezzo delle reti di comunicazione mobile senza fili, di messaggi o chiamate». Dal punto di vista tecnico, «il dispositivo deve essere basato su sistemi elettronici con logiche di utilizzo o che utilizzano appositi sensori; e nell'interazione con il veicolo o con apposito sistema di ritenuta, il dispositivo non deve in alcun modo alterarne le caratteristiche di omologazione».




 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 28 Settembre 2019, 13:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Seggiolini anti-abbandono, multe fino a 300 euro per chi non si mette in regola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-09-28 19:59:09
Tre casi in vent'anni. Tre. Adesso si deve avere qualcosa che si deve: ricordarsi di comprare; ricordarsi di installare; ricordarsi caricare le batterie; ricordarsi di accendere; ricordarsi di collaudare. Se qualcuno non si ricorda il proprio figlio, figurarsi! Altra tassa sui bambini.
2019-09-28 19:41:11
una finta emergenza. Sapete in tutti questi anni quanti sono i bambini che sono morti per abbandono in macchina, sempre troppi, ma solo 9. E sapete quanti sono i bambini che sono caduti da una finestra o dal balcone…? Vabbe' lo scopo finale e far comprare un robo nuovo, che non toglie alcuna responsabilita' all'autista in caso di malfunzionamento, e mettere nuove multe. Avete idea di quanti sono i seggiolini da "aggiornare" in italia?
2019-09-28 19:14:22
Solo a leggere le caratteristiche mi viene da piangere....se tutto va bene ne riparleremo fra qualche anno....e poi quanto costeranno? in famiglia abbiamo 3 auto....e 6 seggiolini: al mattino accompagno la grande (6anni)a scuola e il piccolo all'asilo....il pomeriggio una volta passa a prenderli la mamma e alcune volte il papà.....devo fare un mutuo solo per acquistare i sensori? e come me tanti sono in questa situazione..ovviamente ai nostri politicanti interessa tassare le merendine e non fare una legge seria.....
2019-09-28 18:27:13
Come semppre l'Italia arriva ultima.