Busta sospetta per Zingaretti, artificieri al Nazareno: : dentro c'era eroina

Busta sospetta per Zingaretti, artificieri al Nazareno: dentro c'era eroina
Una lettera con della polvere bianca indirizzata al presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti è stata inviata al Nazareno. Sul posto polizia, carabinieri e vigili del fuoco. Nel pacco spetto arrivato alla sede del Pd di Roma c'era eroina. È quanto si apprende da fonti della Questura di Roma dopo le analisi effettuate sulla sostanza rinvenuta in una busta. L'involucro, che era senza mittente, e il suo contenuto sono stati sequestrati. Sul posto è intervenuta anche la Digos.

Matteo Renzi: «Ci provi Zingaretti, se salta tutto la responsabilità sarà sua»

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Agosto 2019, 14:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Busta sospetta per Zingaretti, artificieri al Nazareno: : dentro c'era eroina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-08-14 08:35:34
Concordo.
2019-08-13 17:58:07
Sicuri che non sia aspirina tritata? Pero' suona comunque strano....salvo che chi ha spedito la busta non sappia cose che gli altri non sanno o che a Botteghe Oscure non ci sia un suo omonimo...
2019-08-13 22:50:10
Esagerati! Non credo proprio che Zingaretti prenda roba cosi' forte.
2019-08-13 17:21:52
Mi chiedo cosa sarebbe successo e quali commenti ci sarebbero stati se una busta del genere arrivava a Salvini ...
2019-08-13 20:39:22
Azzingaaa sei già fatto di tuo non ti occorre.