Venerdì 31 Agosto 2018, 10:52

Famiglia sterminata, parla il cognato: «Io sono pulito, torno in Veneto»

Rasim Findo

di Marco Agrusti

CORDIGNANO - Rasim Findo ha rotto il silenzio. Il suo nome era rimbalzato sui media macedoni come possibile sospettato del triplice omicidio che ha posto fine alla vita di Amit Pocesta, della moglie Nazmie e della figlia 14enne Anila. Il cognato di Amit Pocesta ha parlato per chiarire la sua posizione e smentire le notizie circolate nelle primissime fasi dell'indagine. Ha confermato di essere stato ascoltato dalla polizia macedone, ma anche di essere stato già rilasciato. Residente a Cordignano, Rasim Findo è stato contattato telefonicamente a Debar, in Macedonia.



«Non è vero nulla di quello che è stato detto - ha precisato Findo - Sono stato ascoltato dalla polizia ma non sono in fuga. Sono a casa con mia figlia e nei prossimi giorni tornerò in Italia. Una volta terminato il colloquio con la polizia, sono stato rilasciato». Poi è tornato su quello che i media ipotizzano possa essere il
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Famiglia sterminata, parla il cognato: «Io sono pulito, torno in Veneto»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-08-31 14:43:19
Non generalizziamo. Ci sono macedoni che sono gente buonissima e vorrei averli come vicini e sta parlando un leghista della prima ora. Chi si comporta bene nel ns paese può restare .
2018-08-31 13:13:29
La famiglia sterminata, di cui conosco personalmente una figlia superstite, era un esempio di integrazione. Magari tutti i nostri compatrioti emigrati nel mondo fossero stati come loro. Invece stiamo qui a leggere preconcetti sulle etnie, dimenticando che le persone serie giudicano gli altri dai comportamenti individuali
2018-08-31 18:35:37
Diegodf .... spreca il suo tempo ... l'odio e l'esaltazione dell'ego gratificano molto di piu' del buon senso.
2018-08-31 12:48:58
Rimani pure dove sei ed hai tutta la mia solidarieta?!
2018-09-02 17:32:43
Condivido. A volte qualche problema personale impedisce una giusta valutazione delle cose e dei fatti.