Senegal, strage al reparto maternità: in un incendio muoiono 11 neonati

La tragedia è avvenuta a Tivauane, a 120 km dalla capitale Dakar

Giovedì 26 Maggio 2022
Senegal, strage al reparto maternità: in un incendio muoiono 11 neonati

Tragedia in Senegal dove al reaprto maternità dell'ospedale di Tivaouane, a 120 km dalla capitale Dakar, è divampato un incendio che ha ucciso 11 neonati. A dare notizia su Twitter il presidente Macky Sall su Twitter che ha espresso "dolore e sgomento" per quanto avvenuto nell'ospedale pubblico. 

Un corto circuito la causa dell'incendio

All'origine dell'incendio divampato all'ospedale Mame Abdou Aziz Sy Dabakh secondo quanto riferito dai media locali ci sarebbe un "corto circuito" del sistema elettrico, anche se l'edificio risulta essere di recente costruzione. Le fiamme si sono diffuse rapidamente. Il sindaco della città Demba Diop ha riferito che “tre bambini sono stati salvati”. 

Non è la prima volta che si verifica un fatto simile in Senegal: al nord, nella città di Linguere ad aprile un vasto incendio in un ospedale ha ucciso 4 neonati. In quel caso la causa era stata il guasto di un condizionatore elettrico nel reparto maternità. 

 

Ultimo aggiornamento: 10:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci