Rapina al convento dei frati: malvivente spruzza lo spray al peperoncino

Mercoledì 20 Novembre 2019 di Luca Pozza
LONIGO - Momenti di paura ieri al convento dei Frati minori di San Daniele a Lonigo, per una rapina verificatasi in serata. L’intervento al 112 è stato richiesto, attorno alle 19, da parte di un 33enne, attualmente ospite della struttura religiosa, il quale poco prima aveva sorpreso un individuo che si trovava all’interno degli alloggi intento a rovistare negli armadi.

Il malfattore, vistosi scoperto, per assicurarsi la fuga, ha utilizzato dello spray al peperoncino che ha spruzzato al volto del 33enne. Sul posto, poco dopo, è giunta una pattuglia dei carabinieri stazione di Brendola che ha soccorso la vittima che, successivamente, è stata accompagnata presso l’ospedale di Lonigo dal quale, al termine degli accertamenti, è stato dimesso con una prognosi di alcuni giorni. Da una prima verifica non risulta essere stato asportato nulla.

Le indagini sono in corso anche attraverso l’esame dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona per risalire all'autore del fatto. Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe di un individuo già noto ai frati di Lonigo, che per il momento non intendono presentare denuncia. Ultimo aggiornamento: 20:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA