Gomme per moto a prezzo scontato: paga 330 euro ma non le riceve mai

PER APPROFONDIRE: denuncia, gomme, lonigo, moto, truffa online, vendita
Gomme per moto a prezzo scontato: paga 330 euro ma non le riceve mai

di Luca Pozza

LONIGO - Su internet aveva intravisto la possibilità di fare un buon affare acquistando due pneumatici per moto ad un prezzo scontato, ma dopo aver pagato non ha mai ricevuto la merce. Vittima della vicenda un ragazzo di 17 anni, residente a Lonigo, che nei giorni scorsi si era presentato nella stazione dei carabinieri del centro leoniceno, raccontando quanto successo.

Dopo aver svolto le indagini ieri i militari hanno denunciato per truffa in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per truffa, G.C.C 26enne, residente a Crotone. Quest'ultimo nei giorni precedenti aveva pubblicato on line, in un sito specializzato, la vendita dei pneumatici per moto del valore di 330 euro, cifra che il 17enne aveva pagato attraverso un vaglia postale, senza più ottenere risposte. L’autore del fatto, nonostante i tentativi, si era reso irreperibile a qualsiasi chiarimento, ma ora è stato denunciato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 27 Settembre 2019, 11:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gomme per moto a prezzo scontato: paga 330 euro ma non le riceve mai
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-09-28 06:11:21
Meraviglie dell 'e-commerce.Delle card imposte che verranno clonate dalle cimici del money. Esempio di come va l'elettronica vendita. Giovane assunto per far vedere abbigliamento sportivo a varie societa' di vari sport.Certi la merce la vogliono palpare, rivoltare , controllare le cuciture,persino annusare i trattamenti chimici.Giustamente non si accontentano delle foto dei cataloghi web. Ilgiovane gira molto a sue spese di benzina ed auto.Grandi complimenti dei dirigenti delle squadre di calcio, canottaggio, ginnastica femminile, ecc..promesse vaghe, pacche sulle spalle.Per gli ordinativi veri epropri dovrebbero telefonare al concessionario di zona che perfezionera' i contrattiveri e propria(numeo , taglie,colori e scritte o logo personalizzati , sconti ecc) Poi gli stessi dirigenti comprano la merce vista con il canale e-commerce scontato della stessa ditta.Materiale che bypassa pure il concessionario regionale di Zona ed arriva col corriere dalla casa madre. Al giovane dimostratore i dirigenti centrali mega galattici porgono lamentele perche' riceve pochi contratti di ordinativi partiti a suo nome."Ma se non mi avevate dato nemmeno i moduli, dovevo fare solo azione di promozione e marketing.." Al concessionario tirano le orecchie perche'fa poco, troppa roba in magazzino.( cornuti e mazziati )
2019-09-27 13:39:18
E Magari Scrivere il Sito di Questi Furbetti .. Non Serviva a Salvare altri Utenti ... da altre TRUFFE ???
2019-09-27 12:33:14
un 17 enne IMMATURO !!! MA COME SI FA A FARE UN vaglia ???? ADDIRITTURA.... a UN PERFETTO SCONOSCIUTO..di 330 euro !!! il VANTAGGIO e' SEMPRE per i TRUFFATORI...con queste SANZIONI RIDICOLE che si prendono...... altra DIMOSTRAZIONE di paese INCIVILE ai MASSIMI LIVELLI !!!