Raccoglie le olive: cade e batte la testa. Muore davanti a moglie e nipote

Raccoglie le olive: cade e batte la testa. Muore davanti a moglie e nipote
ROMANO D’EZZELINO - Dramma ieri in 11 ottobre via Barsanti, il 76enne Giovanni Galvan, trevigiano di Borso del Grappa, impegnato a raccogliere le olive nel giardino della casa del figlio, è caduto da una scala e ha perso la vita. La tragedia si è consumata verso le 15.30. L’anziano, esperto nella raccolta delle olive e sempre prudente, aveva raggiunto su una scala i rami più alti dell’olivo, quando, forse per un malore, è caduto da un’altezza di un paio di metri battendo la testa. La scena è avvenuta sotto gli occhi della moglie che era a pochi metri di distanza assieme al nipote. Il medico del Suem di Bassano nulla ha potuto fare se non certificare il decesso dell’anziano, che ha riportato una frattura vertebrale. Per i rilievi di legge sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno avvisato la procura della Repubblica che potrebbe decidere di sottoporre la salma ad autopsia. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Ottobre 2018, 10:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Raccoglie le olive: cade e batte la testa. Muore davanti a moglie e nipote
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti