In tre anni raddoppiati gli abbandoni di immondizie

Giovedì 20 Giugno 2019
CAMPAGNA LUPIA
Ha riscosso interesse l'iniziativa dell'amministrazione di Campagna Lupia che, con l'intervento di esponenti della direzione di Veritas, ha offerto ai cittadini una serata informativa sul sistema rifiuti. Al centro civico sono intervenuti Andrea Razzini, direttore di Veritas, Luigi Torretti, direzione utenza, e Renzo Favaretto, direttore divisione ambiente. Sono stati illustrati come avviene la raccolta differenziata nel Comune, come vengono composti i costi e quali solo le regole da seguire affinché la raccolta porta a porta avvenga correttamente. Affrontata anche la questione del rimborso dell'Iva sulla Tia. È stata chiarita la novità della misurazione dei rifiuti in chili e non più in litri: «Una novità ha spiegato Torretti - dovuta a un decreto ministeriale che fissa la misurazione puntuale delle quantità di residui conferiti al servizio pubblico. Per effetto di ciò in fattura viene espresso, oltre al numero di svuotamenti effettuati, anche il peso del materiale raccolto presso ogni singola utenza, in euro/kg. Ma la sostanza non cambia. Chiarisco che non saranno i singoli bidoni ad essere pesati».
LA PIAGA ABBANDONI
C'è poi la piaga dell'abbandono di rifiuti, persino in aumento. Nel 2015 gli abbandoni erano stati 36, nel 2018 66, e sempre più spesso si trovano pezzi ingombranti, che richiedono l'intervento degli operatori Veritas, che va a gravare sui cittadini. «Gli abbandoni aumentano riferisce il sindaco Alberto Natin - e per questo siamo impegnati, anche con le scuole, nell'aumentare la cultura e il rispetto. Sono attivi gli ispettori, le sanzioni per chi viene scoperto vanno dai 500 euro in su. Ma spesso sono gli stessi cittadini del paese che pensano di potersi disfare di certi oggetti, facendo pagare tutti gli altri. Faccio dunque appello al senso civico e chiedo di segnalare le persone che vengono viste abbandonare rifiuti». A fine serata sono state anche distribuite 200 pastiglie antilarvali per la lotta alle zanzare, Visto l'interesse riscosso dalla serata, l'amministrazione ha annunciato che proseguirà nel proporre tali incontri.
Gaia Bortolussi
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA