(E.F.) - Sembra proprio che il jazz a Venezia abbia trovato casa nei grandi

(E.F.) - Sembra proprio che il jazz a Venezia abbia trovato casa nei grandi alberghi della città. Continua, ad esempio, il nuovo appuntamento "Live Music Aperitif" allo Splendid Venice Hotel, a cura di Veneto Jazz. DOMANI alle 19 è la volta del tango jazz del chitarrista Andrea Dessì e del fisarmonicista Massimo Tagliata, uniti nel duo "Marea" che prende a riferimento autori come Ravel, Chick Corea, Vincente Amigo, Astor Piazzolla (12 euro aperitivo compreso). VENERDÌ, invece, all'Hotel Bauer i due set musicali (alle 19 e alle 22) vedranno protagonista il trio di Ruggero Robin (foto), tra i migliori chitarristi italiani, composto da Marco Carlesso alla batteria e Nicola Sorato al basso (9 euro supplemento sulla consumazione). Non è jazz, ma sempre musica dal vivo, quella di SABATO alle 19 agli Antichi Granai della Repubblica al Belmond Hotel Cipriani dove, nell'ambito del Mercatino dei Granai, si esibirà il gruppo Anima e Musica di Pavia, nato dall'evoluzione di un coro gospel, con un repertorio che spazia tra soul, pop e rock. Non possono mancare in questa giornata i concerti a tema "Halloween". E dove se non all'Hard Rock Cafe, in pieno stile americano? Qui, oltre al menù, al contest fotografico e alla playlist dedicati, alle 22 si terrà il concerto della rock wave band End, composta da Sandro Crivellari, voce, Mauro Matterazzo al basso, Gianfranco Matterazzo alla chitarra, Virginio Belingardo alla batteria. A Mestre, intanto, alle 22 si festeggia al Flat dove l'Halloween Party diventa "Synthesy". Ovvero una serata all'insegna del synthpop, dell'italo-disco e della musica wave anni '80 a cura di Alex Del Duca, con la partecipazione di Neon e in collaborazione con Sepolcro Zero Crew (5 euro, tessera Arci). Mentre a Marghera, al Centro Sociale Rivolta, si attendono, dalle 21, due star internazionali: la disc jockey, produttrice e cantante russa Nina Kraviz e il nuovo talento della scena tecno britannica, Blawan (da 18 a 20 euro). A proposito di nuovi talenti, ce n'è uno nostrano che DOMENICA farà capolino a "Il Palco" di Mestre alle 18 per presentare il suo primo disco da cantautrice. Si tratta di Teti Cortese che, in verità, è veneziana d'adozione e siciliana di origine, e il suo nuovo album si chiama "Paper Wings". Poco più in là, al Centro Candiani alle 18, si chiude la rassegna "Avenida Brasil" sulle vivaci note di "Um Brasil diferente", il nuovo progetto del clarinettista Gabriele Mirabassi e del chitarrista Roberto Taufic (da 3 a 5 euro). Il mese di novembre di "Spazio Aereo", a Marghera, inizia all'insegna della musica d'autore, con il padovano Luca Ferraris che alle 20 presenta il suo ultimo lavoro, "Sorridendo senza i denti", ma le porte apriranno già alle 16 per un seminario di chitarra acustica tenuto dal chitarrista Alberto Caltanella (tessera Arci). E se si parla di chitarristi, nel Veneziano non si può trascurare Tolo Marton, protagonista indiscusso della scena musicale d'ispirazione anglo-americana, che sarà al "Paradiso Perduto" di Venezia alle 19.30.
© riproduzione riservata

Mercoledì 28 Ottobre 2015, 03:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
(E.F.) - Sembra proprio che il jazz a Venezia abbia trovato casa nei grandi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER