Martedì 26 Giugno 2018, 00:00

Borseggiatrici in trasferta con i neonati arrestate e subito libere dopo il processo

IL PROCESSOVENEZIA Hanno vent'anni, poco più, una decina di precedenti a testa, e l'ultimo figlio da allattare in braccio. Un'altra storia di borseggiatrici-ragazzine, quella andata in scena ieri mattina nell'aula del Tribunale a Piazzale Roma. Sul banco degli imputati due giovanissime rom: Behara Hamidovic, 21 anni, di cittadinanaza croata, e Fadila Omerovic, 22 anni bosniaca. Arrestate sabato mentre stavano cercando di alleggerire l'ennesimo turista alla stazione, ieri sono comparse in aula con i poppanti al seguito: uno di appena un mese,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Borseggiatrici in trasferta con i neonati arrestate e subito libere dopo il processo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER