Aido Veneto promuove la giornata del donatore

Domenica 16 Settembre 2018
IL RADUNO
VENEZIA È in programma oggi, a Venezia il tradizionale appuntamento con la Giornata regionale di Aido Veneto, l'Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule.
Dirigenti, volontari e amici provenienti da ogni provincia si incontreranno alle 11.15 in piazza San Marco da dove in corteo si sposteranno in Basilica per la celebrazione della Messa presieduta da monsignor Giuseppe Camillotto e animata dal coro San Marco di Cassola (Vicenza). Seguirà il pranzo sociale all'Istituto Alberghiero Barbarigo. È prevista anche la presenza della presidente nazionale, la veneziana Flavia Petrin.
«Sarà l'occasione per ritrovarci tutti assieme alla ripresa dopo le ferie estive e rinsaldare i valori della nostra associazione che ogni giorno, su tutto il territorio, s'impegna per la promozione della cultura del dono», spiega la presidente regionale, Bertilla Troietto.
Aido Veneto conta 217 mila iscritti, cioè persone che hanno manifestato la disponibilità a donare organi, tessuti e cellule al momento del decesso, per aiutare i malati che non hanno altra alternativa di guarigione al trapianto.
Dirigenti e volontari, peraltro, sono già al lavoro per preparare la Giornata nazionale in programma il 29 e 30 settembre prossimi, quando saranno organizzati punti informativi in 166 piazze del Veneto (una cinquantina nel veneziano), dove sarà possibile sostenere le attività dell'associazione acquistando una piantina di Anthurium.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci