Lunedì 11 Febbraio 2019, 00:00

L'EVENTO
TREVISO «Sono diventato architetto a quarant'anni. E non ho mai

L'EVENTOTREVISO «Sono diventato architetto a quarant'anni. E non ho mai esercitato, forse per fortuna. Io sono un falegname». Viene giù il teatro quando il presidente nazionale Giorgio Merletti rivendica con orgoglio la nobiltà del lavoro manuale, l'umiltà del sudore e della schiena curva. «Vi chiamate conf-artigianato, per me siete dei conf-eroi», li saluta il sindaco Mario Conte, dopo che la voce del soprano Lieta Naccari ha eseguito l'inno nazionale. «Voi siete degli atleti del lavoro e, da amministratore, alla politica chiedo:...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'EVENTO
TREVISO «Sono diventato architetto a quarant'anni. E non ho mai
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER