Giovedì 23 Maggio 2019, 00:00

Menon: «Lungi da noi chi gioca con soldi pubblici»

LA POLEMICAROVIGO «Noi non mettiamo capilista persone che hanno fatto le scommesse con i soldi dei cittadini». È pesante l'accusa lanciata dalla candidata Silvia Menon nell'incontro avvenuto martedì sera in Gran Guardia. Menon spiega che «il motivo vero della nostra corsa senza partiti è che non volevamo con noi chi associa il proprio nome a scelte che ci condannano per decenni. Faremo il possibile per spezzare queste catene, servendoci dell'ufficio legale del Comune», sciorinando nomi che compaiono nelle liste di Edoardo Gaffeo e...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Menon: «Lungi da noi chi gioca con soldi pubblici»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER