Lunedì 19 Agosto 2019, 00:00

IL BOLLETTINO
BELLUNO Un emergenza senza fine. Da sabato notte a domenica sera.

IL BOLLETTINOBELLUNO Un emergenza senza fine. Da sabato notte a domenica sera. Nessuna tregua per i volontari del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Il bilancio è di una dozzina di interventi con un ferito gravissimo, trasportato a Treviso con una sospetta frattura al rachide cervicale. Andiamo con ordine.DOMENICA NOTTEAttorno alle 20.30 di sabato la stazione di Cortina del Soccorso alpino è stata allertata per due escursionisti francesi incrodati. La coppia, tutti e due 29enni, era partita alle 15 per la Ferrata Dibona....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
IL BOLLETTINO
BELLUNO Un emergenza senza fine. Da sabato notte a domenica sera.
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER