Ruba la bici elettrica nonostate il lucchetto: in poche ore i vigili la ritrovano e denunciano 43enne, anche grazie alle telecamere

Venerdì 19 Novembre 2021
Una bici rubata e ritrovata (foto di repertorio)

VICENZA - È stato denunciato per furto e porto di oggetti atti ad offendere il 43enne, S.G., che nel pomeriggio di mercoledì 17 novembre in contra’ delle Morette ha cercato di forzare il lucchetto di una bicicletta da donna a pedalata assistita in sosta ma, non essendoci riuscito, si è allontanato a piedi in direzione piazza delle Erbe, tenendo sollevata la ruota posteriore del mezzo.

Arrivato in prossimità della Basilica palladiana, quindi, ha appoggiato la bici al muro delle scalette che portano al monumento con l’obiettivo di tornare in un secondo momento per liberarla dal lucchetto. Grazie alla minuziosa descrizione del soggetto da parte di alcuni cittadini e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, gli agenti della pattuglia antidegrado sono riusciti a rintracciare, dopo poche ore, il 43enne in via Gorizia. 

L'uomo, che ha ammesso di essere l’autore del furto, è stato trovato in possesso di alcuni arnesi da scasso, di una roncola con lama da 19 centimetri e di due paia di forbici, che gli sono stati sequestrati. La bicicletta è depositata al comando di contra’ Soccorso Soccorsetto, in attesa di essere restituita al legittimo proprietario, ancora sconosciuto, che la potrà reclamare producendo la denuncia di furto con la descrizione del mezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA