Guasto alla caldaia: intossicata dal monossido muore in casa

Sabato 16 Novembre 2019
VERONA - Una donna di 62 anni è morta intossicata dalle esalazioni da monossido di carbonio nella sua casa a Badia Calavena (Verona). I Vigili del fuoco hanno accertato che le esalazioni sono state generate da un malfunzionamento della caldaia installata nella cucina. I sanitari de 118 hanno cercato inutilmente di rianimare la donna, mentre un'altra persona che si trovava nell'appartamento è stata soccorsa e trasportata all'ospedale di San Bonifacio (Verona): secondo quanto si è appreso non sarebbe in pericolo di vita. Ultimo aggiornamento: 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA