Carabiniere cerca di adescare ragazzina di 13 anni: scoperto dalle Iene

Mercoledì 14 Ottobre 2020
9

VERONA - Un carabiniere di 37 anni ha cercato di adescare una ragazzina di 13 anni chattando con lei su Instagram, invitandola anche a scappare di casa. Ma quando si è presentato all'appuntamento al porto di Peschiera del Garda si è trovato davanti la zia della bambina e l'inviata del Le Iene, Veronica Ruggeri. Una storia assurda, con quest'uomo che ha anche utilizzato la foto di un ragazzino di 15 anni morto tre anni fa per pneumococco per adescare quella bambina. E che nella chat usa messaggi sessuali pesantissimi, invia video porno ed arriva a scrivere: «se scappi di casa ti ospita un mia amico adulto in cambio di un rapporto sessuale senza preservativo». Tutto filmato e mandato in onda da Le Iene con quel carabiniere che cerca subito di giustificarsi: «Ho visto una ragazzina in difficoltà e volevo aiutarla». Poi però ammette: «Forse ho un problema, lunedì vada da qualcuno che può aiutarmi».

Ultimo aggiornamento: 12:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento