Auditel, il Concerto di Capodanno della Fenice batte Vienna

PER APPROFONDIRE: capodanno, concerto, fenice, muti, venezia, vienna
Auditel, il Concerto di Capodanno della Fenice batte Vienna
VENEZIA - Oltre 4 milioni di spettatori per il Concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia trasmesso ieri
in diretta da Rai1. Il concerto del primo gennaio, rende noto il teatro veneziano, ha raggiunto il 25,67% di share, pari a
4.192.000 spettatori, confermandosi lo spettacolo di musica classica più seguito della tv italiana, con lo share più alto
della giornata. Il Concerto di Vienna, diretto dal maestro Riccardo Muti (protagonista nei giorni scorsi di una polemica a distanza con Venezia), ha fatto registrare il 18% di share, pari a un milione di spettatori tv in meno.

Questo, viene sottolineato, a riprova del grande successo del programma realizzato da Rai Cultura, i cui
protagonisti sono stati il direttore d'orchestra coreano Myung-Whun Chung, il soprano Maria Agresta, il tenore Michael
Fabiano e i ballerini del Teatro dell'Opera di Roma.

«Esprimo la mia piena soddisfazione - ha detto il sovrintendente Fortunato Ortombina - per l'ennesimo risultato
positivo raggiunto dal Concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia. Il ringraziamento va alla Rai, che ha istituito questo appuntamento ormai quindici anni fa legandolo alla storia del nostro teatro e rendendolo una tradizione consolidata nel cuore degli italiani».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 2 Gennaio 2018, 23:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Auditel, il Concerto di Capodanno della Fenice batte Vienna
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-01-04 09:42:26
Il solito polpettone di inizio anno.....mah......ciao enrico..ciao.
2018-01-03 08:33:08
Vittoria facile facile...perche' il Concerto di Vienna non e' stato trasmesso in diretta su nessun canale italiano (almeno di quelli che vedo io)!!!
2018-01-03 17:32:38
E' stato trasmesso in differita. Ma il Concerto di Vienna e' trasmesso in oltre 90 paesi... E Muti lo ha diretto per ben 5 volte.