Fiat 500 finisce nel canale di notte. Davide, di Burano, annega a 22 anni. I due amici riescono a salvarsi

Davide Zane, il ragazzo buranello di appena 22 anni annegato nel canale a Treporti
TREPORTI - Una Fiat 500 finisce dritta nel canale, da via Saccagnana, a Treporti, nella notte tra ieri, venerdì e oggi sabato 15 giugno. Accade alle 3.45 della notte: muore il conducente, un giovane dell'isola veneziana di Burano, Davide Zane, di appena 22 anni.

Davide era al volante della sua aito mentre percorreva via Saccagnana, nei pressi del cimitero la Fiat 500 è uscita di strada ed è finita nel canale. Due passeggeri che viaggiavano con lui sono riusciti a uscire dalla macchina e hanno nuotato fino a mettersi in salvo. A bordo strada hanno fermato un automobilista che ha lanciato l'allarme. L'auto con Zane all'interno nel frattempo è affondata, e lui non è riuscito a uscire: è morto annegato, bloccato dentro l'abitacolo. Due ore più tardi l'auto è stata individuata dai sommozzatori dei vigili del fuoco, che hanno riportato a riva il corpo senza vita del 22enne. Le cause dell'incidente sono al vaglio dei carabinieri che hanno eseguito i rilievi.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 15 Giugno 2019, 10:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fiat 500 finisce nel canale di notte. Davide, di Burano, annega a 22 anni. I due amici riescono a salvarsi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-06-15 17:39:14
Solito colpo di sonno .Alle 3.45 poi............. Non è meglio essere a letto a quelle ore ?
2019-06-15 13:50:48
Di certo andava trovo piano, bisogna correre forte con le macchine perché andando troppo lentamente si rischia di perdere il controllo e finire fuori strada.
2019-06-15 12:32:24
le cause sono da ricercare anzitutto nell'ora. di giorno non sarebbero mai finiti nel canale.