Si sporge per fare una foto: cade
in Canal Grande e muore annegato
Gondoliere si ferisce per soccorrerlo

Venerdì 8 Maggio 2015
Kevin Fasan
12
VENEZIA - Incidente professionale fatale per un fotografo tedesco. Nella serata di ieri un 75enne residente in Germania ha perso la vita dopo essere scivolato e caduto in acqua dallo stazio delle gondole a Santa Maria del Giglio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti il fotografo-turista si è sporto pare per immortalare una coppia di sposi e, dopo essere scivolato nei pressi della riva, avrebbe sbattuto violentemente la testa per terra finendo poi in laguna.



Ad accorrere per primi sono stati i gondolieri del vicino stazio che si sono subito prodigati per portare a riva l’uomo. In particolare un aspirante pope, Kevin Fasan, 22 anni, si è gettato in acqua provando in ogni modo a sollevare l'uomo. Il ragazzo si è perfino fatto male a una spalla per lo sforzo, ma non è riuscito a tenere a galla l'uomo, troppo pesante.



Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco. Per l’uomo però non c’era più nulla da fare. Una volta recuperato il corpo, è stata constatata la morte del 75enne. Ultimo aggiornamento: 17:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA