Ca' Foscari apre alla fisica quantistica: nuovo corso in ingegneria

Giovedì 11 Giugno 2020
Nuovo corso in Ingegneria Fisica a Ca' Foscari
VENEZIA - L'Università Ca' Foscari di Venezia lancia un nuovo corso di laurea triennale in Ingegneria Fisica, il primo nella storia dell'ateneo lagunare, che unisce a basi in fisica e matematica competenze in campi in rapida evoluzione come informatica e scienze dei materiali. La fisica quantistica è tra i campi di studio più avanzati in cui si cimenteranno gli studenti; tra le altre materie ingegneria delle telecomunicazioni, elettronica e informatica e quindi un orientamento specifico in Fisica, Biologia, Management e Organizzazione Aziendale, oppure Lingua e Cultura Cinese. Ingegneria Fisica era finora presente solo al Politecnico di Torino e al Politecnico di Milano. Tra i primi italiani a laurearsi è stato Stefano Bonetti, ora coordinatore del nuovo corso, professore di Fisica della materia e responsabile di un progetto sul magnetismo finanziato dallo European Research Council. «I dati ci dicono - afferma Bonetti - che Ingegneria Fisica attrae studenti con grandi capacità e disposti ad affrontare un intenso sforzo intellettuale che li metterà in grado di affrontare la complessità in un contesto tecnologico in continua evoluzione I nostri laureati saranno degli ingegneri all'avanguardia, pronti a proseguire la formazione o inserirsi in un mercato del lavoro che richiede e richiederà sempre di più figure professionali con una robusta preparazione scientifica orientata alle applicazioni tecnologiche e al problem solving».  Ultimo aggiornamento: 11:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA