Sabato 17 Agosto 2019, 09:50

Si sente male dopo la festa: muore turista di 38 anni padre di tre bambini

PER APPROFONDIRE: ferragosto, festa, jesolo, morot, tomas jost, turista
​Si sente male dopo la festa: muore turista di 38 anni padre di tre bambini

di Fabrizio Cibin

JESOLO - Morto per un malore dopo la festa di Ferragosto. La tragedia si è consumata all'area camper Don Bosco, dell'omonima via, al civico 28, nella zona della Pineta di Jesolo. Vittima un turista 38enne slovacco, Tomas Jost, padre di tre bambini. «Era arrivato da noi martedì assieme al fratello e alla mamma», spiega Renato Martignago, il titolare della struttura. L'area attrezzata Don Bosco e il campeggio Bosco Pineta rappresentano un complesso ricettivo situato in una laterale di viale Oriente. Nel luglio del 2016 Il Bosco Pineta venne interessato da un importante incendio, che distrusse completamente sedici casette, senza che ci fossero dei feriti. È completamente operativo, come spiega lo stesso gestore, da una ventina di giorni. «Siamo persone abituate a lavorare, a tirarci su le maniche e a darci da fare. La struttura sta andando bene e siamo al completo», continua.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si sente male dopo la festa: muore turista di 38 anni padre di tre bambini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-08-18 16:03:09
Che strazio ! Sono vicino alla famiglia.
2019-08-17 20:20:09
Spspendere le manifestazioni, signor Sindaco:non vorra'mica fare delle differenze???
2019-08-18 16:36:05
Evidentemente...secondo 17 "persone"...si fermano le manifestazioni (ed il "signor"sindaco porge le condoglianze) solo quando a Jesolo muore un "diversamente caucasico"
2019-08-17 16:14:42
Se questa e' una notizia....
2019-08-18 05:58:39
lapasoa si chiama CRONACA! Leggi un settimanale o mensile, questo è un QUOTIDIANO, fattene un ragione.