Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Weekend da bollino rosso: ecco tutti i consigli per dribblare le code e resistere al caldo

Giovedì 4 Agosto 2022
In arrivo un weekend da bollino rosso

VENEZIA - Entra nel vivo l'esodo estivo di vacanzieri e Concessioni Autostradali Venete (Cav) bolla con il rosso due giornate nel calendario degli spostamenti verso le località di villeggiatura: venerdì 5 e sabato 6 agosto, in particolare, saranno osservate speciali, con il traffico che caratterizzerà soprattutto la direzione Trieste, verso il litorale e, con lo snodo per la A27, la montagna.

Incolonnamenti, nelle fasi più calde della giornata, saranno possibili soprattutto in A4, nel tratto tra Padova Est e il Bivio con la A57 e il Passante di Mestre in direzione Trieste- Venezia oltre che alla barriera di Mestre in A57-Tangenziale di Mestre. Venerdì 5 il traffico sarà intenso in direzione Trieste soprattutto nel pomeriggio e alla sera, mentre sabato 6 più delicata sarà la prima parte della giornata, fino al pomeriggio. Negli altri periodi della giornata il traffico, sempre verso Trieste, risulterà comunque sostenuto. In direzione Milano attenzione al traffico del rientro, con traffico sostenuto in particolare domenica 7 agosto e lunedì 8 mattina.

Il divieto di circolazione per i mezzi pesanti è in vigore su tutta la rete venerdì 5 agosto dalle ore 16.00 alle 22.00, sabato 6 agosto dalle ore 8.00 alle 22.00 e domenica 7 agosto dalle ore 7.00 alle 22.00. Per gestire al meglio il prevedibile aumento dei veicoli, Concessioni Autostradali Venete ha predisposto per l'estate un piano operativo che prevede il potenziamento dell'organico in servizio e attività per garantire la scorrevolezza del traffico, l'informazione tempestiva all'utenza e la risoluzione rapida delle emergenze, come ad esempio il posizionamento di mezzi di soccorso sanitario e meccanico in pronta partenza su punti strategici della rete. In campo anche iniziative di prevenzione, come l'offerta di un caffè gratis nelle notti dei fine settimana, da mezzanotte alle 5, nelle aree di servizio di Arino Est e Ovest, per favorire la sosta e prevenire i colpi di sonno alla guida. 

Ultimo aggiornamento: 5 Agosto, 12:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci