Lunedì 28 Gennaio 2019, 09:43

I clienti trasportati in bus-navetta dagli ostelli e hotel di Mestre fino a Venezia

PER APPROFONDIRE: bus, mestre, navetta, venezia
I clienti trasportati in bus-navetta dagli ostelli e hotel di Mestre fino a Venezia

di Elisio Trevisan

MESTRE - Il Comune vuole chiedere ai proprietari degli alberghi e degli ostelli attorno alla stazione di finanziare delle navette per trasportare i loro clienti a Venezia. Ma i gruppi privati internazionali non ci sentono: i trasporti sono compito dell'Amministrazione pubblica, loro pensano a creare ricchezza investendo sulla città. Questo, in sintesi, il pensiero degli imprenditori privati. In compenso c'è già chi sta valutando di organizzare la cosa cogliendo l'occasione di dare un servizio in più e al contempo di entrare in un nuovo segmento di business. Alilaguna si sta muovendo, contattando anche ostelli e alberghi: a loro non chiede di mettere soldi nell'operazione ma di fare da base per il servizio di biglietteria, insomma mettere a disposizione dei clienti i ticket relativi alle navette.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I clienti trasportati in bus-navetta dagli ostelli e hotel di Mestre fino a Venezia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-01-29 10:52:34
L'amministrazione si sveglia adesso, mica quando i titolari delle aree hanno chiesto il permesso di costruire.
2019-01-28 21:48:02
mi auguro che facciano delle navette per vedere i bei posti che ci sono in veneto e non quella schifezza che è oggi Venezia, le cose belle sono quelle che sono e non quelle che dicono che sono belle
2019-01-28 10:15:53
Grandi questi amministratori. Prima autorizzano le schifezze e poi non riescono più a gestirle. I risvolti di un'operazione come questa li avrebbe capiti anche un lattante ma, tanto, toccherà a chi viene dopo (che dirà che è colpa di quelli di prima) e i cittadini si arrangino.
2019-01-28 10:11:55
mik 2019-01-24 09:56:35 Propongo che siano gli albergatori con mezzi propri a prendersi carico dei loro ospiti mettendo a disposizione mezzi idonei per il trasporto da mestre verso Venezia e viceversa,e chiedo ai Dirigenti e sindacalisti di ACTV di vietare di far salire a bordo dei mezzi di trasporto che servono i residenti, queste orde di mordi e fuggi,i quali lascieranno solo immondizie e sporco in città . Venezia non è città aperta.
2019-01-28 20:34:13
lasceranno