Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Venezia, 250mila passeggeri all'aeroporto Marco Polo a Ferragosto. «Quasi raggiunti i livelli pre pandemia»

Martedì 16 Agosto 2022
Venezia, 250mila passeggeri all'aeroporto Marco Polo a Ferragosto. «Quasi raggiunti i livelli pre pandemia»
2

VENEZIA - Nella settimana dall'8 al 14 agosto, l'aeroporto Marco Polo di Venezia ha gestito 249.137 passeggeri, che corrispondono all'84% del volume gestito nello stesso periodo del 2019. Lo comunica oggi la società di gestione Save Spa. I voli complessivi tra arrivi e partenze sono stati 1.724, di cui solo l'1% è stato cancellato. Il periodo medio di attesa ai varchi di sicurezza è stato di 7'04, circa un minuto in meno rispetto alla settimana precedente. Lo indicano i dati diffusi dal Gruppo Save che gestisce l'aeroporto di Venezia.

Anche i tempi di riconsegna bagagli hanno avuto un andamento migliorativo: la media è stata di 19 minuti per la consegna del primo bagaglio (20 minuti nella settimana precedente e 24 l'ultima di luglio) e di 29' minuti per l'ultimo (30 nella settimana precedente e 33 l'ultima di luglio). Il volume di bagagli disguidati, vale a dire spediti in ritardo da altri scali o erroneamente inviati al Marco Polo, è stato pari a 1.103 colli, in aumento del 18,9% rispetto ai 927 accolti nella settimana precedente.

I bagagli riavviati dallo scalo alla giusta destinazione sono stati 1.112, con una conseguente riduzione del 2,67% delle valigie stoccate in aeroporto rispetto alla settimana precedente. I bagagli disguidati, attualmente in giacenza, sono 329.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci