Talmassons in lutto, due morti in 48 ore

Sabato 3 Aprile 2021
Germano Ermanno, morto in un incidente stradale

TALMASSONS Giorni davvero duri quelli che sta vivendo la comunità di Talmassons, colpita da due lutti nell'arco di 48 ore. Nemmeno il tempo di piangere la scomparsa di Erik Galluzzo - rimasto vittima assieme al collega Eder Shqalshi del tragico incidente in A4 che giovedì sera un nuovo dramma ha scosso il paese. La morte, sempre a causa di un sinistro stradale, di Ermanno Germano che proprio ieri avrebbe compiuto 46 anni, deceduto dopo lo schianto tra la sua moto e l'auto di una donna di Mortegliano, Patrizia Grimaz, rimasta gravemente ustionata ed ancora ricoverata presso il centro grandi ustionati di Padova, nel giorno in cui ieri, pure lei compie gli anni, 59.

La donna ha riportato ustioni di terzo grado al volto e alle mani. Germano lo conoscevano tutti nel comune del Medio Friuli. Residente a Flumignano, lavorava come tecnico nell'azienda agraria dell'istituto Sabbatini di Pozzuolo. Originario di Terenzano, lascia la moglie Sandra, che aveva sposato nel 2008, e la piccola figlia di 10 anni. Siamo addolorati ha testimoniato il sindaco di Talmassons, Fabrizio Pitton . Solo pochi giorni fa è mancato, in un incidente in autostrada, un nostro concittadino di soli 28 anni e ora, peraltro a pochi giorni dalla Pasqua, dobbiamo fare i conti con un'altra tragedia che colpisce così duramente la nostra comunità. Ci stringiamo alla famiglia Germano in questo momento di grande dolore.

I MESSAGGI Tantissimi i messaggi di cordoglio che sono giunti alla famiglia, ai fratelli Sandro (fratello gemello), Marino, che risiede a Terenzano, e alla sorella che abita a Zugliano. L'uomo da qualche anno lavorava come tecnico nell'azienda agraria dell'istituto professionale Sabbatini di Pozzuolo, dove si era anche diplomato. Era molto stimato dai colleghi e dagli studenti e ieri dalla pagina facebook è stato postato l'addio: Ermanno mancherai tanto a tutti noi! Infinita tristezza. Il drammatico incidente si è verificato lungo la strada provinciale 78, a Mortegliano, all'intersezione tra le vie Talmassons e Cormor. La Ducati Monster guidata da Germano si è scontrata con l'utilitaria alla cui guida c'era Patrizia Grimaz.

LA DINAMICA Secondo quanto ricostruito la moto dell'uomo che rientrava a casa dal lavoro, stava sopraggiungendo dal centro di Mortegliano. La donna al volante dell'auto, invece, proveniva da Talmassons e doveva svoltare a sinistra. Per cause ancora da accertare i due mezzi si sono scontrati. Germano è stato sbalzato sull'asfalto riportando gravissime ferite, che ne hanno causato la morte. A causa del violento impatto la vettura si è incendiata. Tra i primi ad intervenire un camionista che stava transitando in quegli istanti lungo l'arteria. Tempestivo poi l'intervento dei soccorsi. La centrale Sores di Palmanova ha inviato un'ambulanza e anche l'elicottero del 118, atterrato poco distante dal luogo in cui si è verificato l'incidente. Sul posto anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Udine per la messa in sicurezza dei mezzi e della carreggiata. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri della Compagnia di Latisana.

Ultimo aggiornamento: 11:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA