Ragazzo di 17 anni cade in mare ubriaco: il vento lo spinge a largo, militare si tuffa e lo salva

Martedì 17 Agosto 2021
Ragazzo di 17 anni cade in mare ubriaco - Foto di 3347641 da Pixabay

GRADO (GORIZIA) - Un ragazzo di 17 anni, ubriaco, è stato salvato, dopo essere caduto in mare, dal tempestivo intervento di due carabinieri della stazione di Grado (Gorizia). Il giovane, caduto nella zona della diga Nazario Sauro, era già stato spinto al largo dal vento. Uno dei militari, con alle spalle trascorsi di nuotatore nel Gruppo Sportivo dell'Arma, non ha esitato a tuffarsi dalla diga ed è riuscito a raggiungere il ragazzo. Per garantire il rientro a riva del giovane e del collega tuffatosi per primo, ormai stremato dalla fatica, si è reso necessario che anche l'altro militare si gettasse in acqua per aiutarlo nelle manovre di trasporto: il 17enne è stato infine trasferito, a bordo di un'ambulanza, per gli accertamenti del caso, all'ospedale di Monfalcone (Gorizia). Non è in pericolo di vita.

Ultimo aggiornamento: 11:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA