Arresto di un latitante in pieno centro: sulla sua testa una condanna a 8 anni

Lunedì 27 Luglio 2020
Arresto di un latitante in pieno centro: sulla sua testa una condanna a 8 anni
GORIZIA - La Polizia di Gorizia ha rintracciato e arrestato un uomo, Charile Medeot, 47 anni, originario del capoluogo isontino, destinatario di un ordine di esecuzione per una pena definitiva a sei anni e otto mesi di reclusione e un anno e tre mesi di arresto. L'arresto è stato eseguito dagli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile.

I reati contro il patrimonio e la persona erano stati commessi a Cormons, Farra d'Isonzo e Dolegna del Collio tra il 2009 e il 2017. Le ricerche di Medeot si erano indirizzate dapprima verso la Germania, da quando aveva di recente stabilito la sua residenza ad Ahrensburg; stamani, avendo avuto una segnalazione sulla sua presenza a Gorizia, gli agenti si sono recati in un'abitazione del centro cittadino dove, chiedendo di lui, si è avuta conferma della sua presenza. 
Ultimo aggiornamento: 16:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA