Udine, esplode una cisterna, feriti due operai

Mercoledì 30 Novembre 2022
Udine, esplosione cisterna

UDINE - I Vigili del fuoco del comando di Udine sono intervenuti questa mattina a Visco a causa di una deflagrazione con successivo incendio di una cisterna. Durante dei lavori di manutenzione, da parte di una ditta esterna, ad un serbatoio contenente acque reflue, parte della copertura del serbatoio è esplosa, generando un incendio. Immediata la chiamata ai Vigili del fuoco, i quali, giunti sul posto hanno trovato la squadra antincendio aziendale che stava operando per contenere le fiamme. Irrorata di schiuma la sommità del serbatoio, i pompieri, intervenuti con autoscala e autobotte, hanno così provveduto alla messa in sicurezza del serbatoio.

La chiamata di allarme è arrivata anche alla Sores che ha inviato mezzi su ruota e l'equipe dell'eliambulanza. Due le persone coinvolte nell'esplosione e che sono state affidate alle prime cure del personale sanitario. Fortunatamente i due operai non hanno riportato ferite gravi. 

Sul posto, per quanto di competenza, presente anche personale dei Carabinieri, dell’ARPA Friuli Venezia Giulia e personale dell’Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro dell’Azienda Sanitaria.

Ultimo aggiornamento: 17:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci