Migranti tutti negativi, l'ex caserma Cavarzerani non è più zona rossa

Mercoledì 26 Agosto 2020
Migranti tutti negativi, l'ex caserma Cavarzerani non è più zona rossa
3

UDINE - Si è conclusa la quarantena dei richiedenti asilo ospitati da oltre un mese nelle strutture dell'ex Caserma Cavarzerani di Udine. Il centro d'accoglienza non è più quindi «zona rossa», regime al quale era stato sottoposto fino a ieri con tre ordinanze consecutive del Comune di Udine. Lo ha reso noto l'amministrazione comunale.
Gli ospiti, si legge in una nota, «sono risultati tutti negativi al tampone effettuato dal personale dell'azienda sanitaria al fine di arginare un'eventuale nuova diffusione dei contagi da coronavirus». Secondo il sindaco di Udine, Pietro Fontanini (Lega), «resta tuttavia irrisolto il problema del numero delle presenze e degli arrivi quotidiani in città attraverso la cosiddetta rotta balcanica». L'amministrazione a questo proposito ha ricordato di aver «chiesto al Governo, e in particolare al Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, una maggiore attenzione alla nostra Regione attraverso un più serrato presidio dei confini di stato» e di essere «in costante e collaborativo contatto con la Prefettura di Udine nell'organizzazione del trasferimento di una quota consistente di richiedenti asilo verso strutture di altri comuni o di altre regioni»

© RIPRODUZIONE RISERVATA