Rientrava in Italia nonostante il divieto per 10 anni: albanese arrestato

Venerdì 14 Febbraio 2020 di E.B.
 TRIESTE - La Polizia di Stato ha arrestato un cittadino albanese rientrato in Italia senza la prevista autorizzazione. Gli agenti hanno fermato a Basovizza un bus di linea Albania-Italia proveniente dalla Slovenia e hanno identificato gli occupanti. Dagli accertamenti è emerso a carico dell’uomo un’espulsione giudiziaria emessa dalla Procura di Firenze, di fatto resa esecutiva a ottobre 2017 con il suo imbarco su un volo diretto da Roma Fiumicino a Tirana, ma che ne vietava il ritorno in Italia prima di dieci anni pena il ripristino della detenzione per il periodo di un anno, quattro mesi e sette giorni, oltre al recupero della pena pecuniaria di mille euro.

Trovato con trolley rubato e attrezzi da scasso: espulso in giornata
  Ultimo aggiornamento: 15:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci