Poliziotti uccisi. L'ultimo saluto a Pierluigi e Matteo. I funerali la settimana prossima

Poliziotti uccisi. L'ultimo saluto a Pierluigi e Matteo. I funerali la settimana prossima
TRIESTE - Potrebbero essere celebrati la prossima settimana i funerali dei due agenti uccisi nella questura di Trieste, Matteo Demenego e Pierluigi Rotta (FOTO). Domani pomeriggio l'anatomopatologo verrà incaricato dalla Procura di compiere approfonditi esami autoptici, per completare i quali sarebbero necessari, secondo quanto si è appreso, anche più giorni. Sarebbe quindi inevitabile che le esequie slittino fino alla settimana prossima.

Secondo quanto annunciato ieri dal Questore, Giuseppe Petronzi, a Trieste dovrebbe svolgersi una breve cerimonia, poi i corpi saranno trasportati nei rispettivi paesi di provenienza, Velletri e Pozzuoli, dove saranno celebrate le esequie.

GLI SPARI - IL VIDEO CHOC  

VIDEO
POLIZIOTTI UCCISI A TRIESTE: ecco il video choc della strage con l'assassino in fuga che spara all'impazzata
«Dormite tranquilli, c'è la Volante 2 in giro»: così sorridevano allegri durante il turno di notte i due poliziotti uccisi
Migliaia per strada con le candele
L'omaggio delle volanti alle vittime di Trieste
Ill racconto terribile della collega: «Sparavano dappertutto»
La testimone: «Hanno rubato la pistola e sparano»
L'ANNUNCIO DELLA MORTE DEI DUE POLIZIOTTI - Il messaggio ai colleghi

Trieste, una città in lutto
Non si arresta a Trieste l'omaggio dei cittadini a Matteo Demenego e Pierluigi Rotta. A cinque giorni dalla tragedia, che ha scosso l'intera città, decine di persone continuano a raccogliersi in preghiera davanti al famedio nell'atrio della Questura, dove al centro, circondate da corone di fiori, rimangono esposte le immagini dei due poliziotti. I cittadini, commossi, continuano a portare omaggi floreali e a lasciare la loro firma su alcuni quaderni a testimonianza della loro presenza. Di lato sono stati appesi su una bacheca alcuni disegni portati dai bambini. «Ciao eroi veri, i nostri cuori battono per voi», si legge su un foglio con al centro alcuni cuori colorati su sfondo giallo. Tra i ricordi lasciati in memoria di Pierluigi e Matteo anche una sciarpa del Napoli, guidoni di società veliche e alcune maglie delle forze di polizia e del 118. In mattinata è giunta anche una delegazione delle Guardie giurate che ha deposto davanti al famedio una corona di fiori.

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 8 Ottobre 2019, 14:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Poliziotti uccisi. L'ultimo saluto a Pierluigi e Matteo. I funerali la settimana prossima
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-10-08 16:18:55
credevo che l'"autopsia" fosse un"analisi del corpo" per capire le cause del decesso es: avvelenamento, o se uno sia affogato in acqua dolce o salata, ma qui le cause sembrano "inequivocabili" con 2-3 ferite di proiettili sparati da distanza ravvicinata nei"bagni" mica cercheranno di trovare qualcosa pro "reo"?