Evasione fiscale: un bottino da 1,3 miliardi nell'ultimo anno e mezzo

Martedì 25 Giugno 2019 di E.B.
TRIESTE -  Ammontano a 1,3 miliardi di euro gli imponibili sottratti a tassazione scoperti dai Reparti della Guardia di Finanza in Friuli Venezia Giulia dal 1 gennaio 2018 al 31 maggio 2019, periodo in cui sono stati eseguiti 2.163 interventi ispettivi. L'Iva corrispondente evasa è di oltre 252 milioni di euro. Sono state inoltre denunciate 376 persone responsabili di reati fiscali, di cui 9 in arresto. Infine, sono stati scoperti 457 evasori totali, soprattutto nel settore dei servizi casa e persona. Sono i dati resi noti dalla Guardia di Finanza alle celebrazioni per il 245/o Anniversario Fondazione del Corpo. Per il Comandante Regionale, Generale di Brigata Piero Iovino, nell'attività operativa «al primo posto in ordine di importanza, ci sono i tentativi non isolati di infiltrazione nell'economia legale da parte di organizzazioni criminali, anche di tipo mafioso».  Ultimo aggiornamento: 12:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA