«Covid provocato dal vaccino antinfluenzale». Quella registrazione fake che gira sui social

Lunedì 26 Ottobre 2020 di E.B.
«Covid provocato dal vaccino antinfluenzale». Quella registrazione fake che gira sui social
2

TRIESTE - L'Azienda Sanitaria di Trieste smentisce quanto riportato nella registrazione vocale che sta girando in queste ore sui social. Tale registrazione infatti imputerebbe alla recente vaccinazione antinfluenzale la causa del contagio da virus Sars-Covid-19 dei casi riportati presso la casa di riposo casa Moschion di Trieste.

"Ecco come ti servono la seconda ondata in tempo reale" una delle frasi riportate nella registrazione. Si precisa che non esista alcuna evidenza scientifica che il virus COVID-19 possa essere trasmesso attraverso l'inoculazione del vaccino antinfluenzale né, tantomeno, che la stessa vaccinazione favorisca l'infezione da COVID-19. Al contrario, in questo periodo il vaccino antinfluenzale è fortemente raccomandato nella popolazione fragile ed in particolare nella popolazione anziana.  Inoltre l'Azienda presenterà denuncia contro ignoti.

 

 

Treviso. Vaccino contro l'influenza: "Le prime scorte sono già esaurite"

TREVISO I vaccini contro l'influenza stagionale si fanno attendere. La richiesta è aumentata a dismisura. Dopotutto gli appelli sono stati forti: escludendo l'influenza, a fronte di sintomi come febbre, tosse e mal di gola ci si può concentrare sul sospetto di infezione da coronavirus.

Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre, 14:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA