Domenica 19 Maggio 2019, 12:51

L'esplosione, i kalashnikov e poi fuga e inseguimento sul bolide

PER APPROFONDIRE: allianz, bancomat, treviso
L'esplosione, i kalashnikov e poi fuga e inseguimento sul bolide

di Alberto Beltrame

TREVISO - Un commando di cinque persone, due delle quali armate di kalashnikov, ha preso d'assalto venerdì notte il distributore bancomat della Allianz Bank di viale della Repubblica, a due passi dall'incrocio con viale Luzzatti. I banditi hanno fatto esplodere lo sportello con la tecnica della marmotta, provocando ingenti danni alla filiale, e si sono impossessati di una cassetta di sicurezza zeppa di contanti. Scattato l'allarme, si sono lanciati in fuga a bordo di una potente Audi Rs3, inseguiti dalla polizia attraversando a tutta velocità i quartieri di Santa Bona e San Liberale, riuscendo poi a far perdere le proprie tracce a San
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'esplosione, i kalashnikov e poi fuga e inseguimento sul bolide
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-19 13:59:07
venneto, peggio del VENEZUELA, mah......brutti posti.....ciao enrico..ciao.