Salgono in treno per andare in Austria e lasciano a terra il figlio di 7 anni

PER APPROFONDIRE: bambino, polfer, stazione, treno, treviso
Salgono in treno per andare in Austria  e lasciano a terra il figlio di 7 anni
TREVISO - Salgono in treno a Treviso e lasciano a terra il figlio di sette anni. La disavventura è successa ad alcuni turisti che hanno preso il treno per rientrare in Austria dopo aver fatto visita ad alcuni parenti a Treviso. Sono quindi saliti sul treno e mentre scambiavano gli ultimi saluti con i parenti e sistemavano i bagagli, il treno, che era arrivato con qualche minuto di ritardo ed ha fatto una sosta più breve, ha improvvisamente chiuso le porte. Il treno è così ripartito con gli accompagnatori a bordo e lasciando a terra un bambino di 7 anni. I genitori, a bordo del treno hanno subito allertato i poliziotti della Polfer, che hanno assistito e tranquilizzato  il minore sino all’ arrivo dei genitori. Gli stessi, infatti, sono poi scesi a Conegliano e sono saliti  su un treno di ritorno a Treviso. I genitori, felici di poter riabbracciare il proprio figlio, hanno ringraziato i poliziotti per aver rincuorato il piccolo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 14 Gennaio 2019, 13:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salgono in treno per andare in Austria e lasciano a terra il figlio di 7 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-01-15 02:39:01
Poveracci :- forse pensavano che il treno per ripartire aspettasse il loro nulla osta.- E poi, questa, è notizia di sano giornalismo. Complimenti al direttore per lo scoop .-
2019-01-14 20:08:32
Ma i parenti non erano la a salutarli?
2019-01-14 15:54:12
Meno male che il bimbo non e'stato intrappolato tra le due porte..ormai e'il viaggiatore al servizio delle gestioni e non viceversa.Basti pensare a certi biglietti emessi su carta assai fiacca , che non sopporta nemmeno l'obliterazione,sopieg a, siaccartoccia...nonvulelspaerne diricevere la stampa salv asanzione.Occorre rincorrre un capotreno o bigliettaio..con l'ansia..che non passi troppo tempo...invece l'altrobraccino, quallo del dare..Esempio:ilresto in titolo di credito da ricambiare in contante...ad una cassa dove e quando c'e'.
2019-01-14 14:31:02
dal titolo sembra abbiano fatto apposta ed invece è stato un disguido causato dalla frette del macchinista di ripartire.
2019-01-14 13:58:05
Ma diteci la verita'. Siamo su Scherzi a parte?