Domenica 16 Dicembre 2018, 11:18

Smartphone in vendita sottocosto: clienti in coda dall'alba da Trony

PER APPROFONDIRE: conegliano, smartphone, sottocosto, trony
Smartphone in vendita sottocosto  Clienti in coda dall'alba da Trony

di Elena Filini

CONEGLIANO - La prima persona è arrivata ieri mattina alle 5. E presto l'ingresso di Trony a Conegliano si è riempito. Quasi quattro ore in piedi ad una temperatura di 0 gradi per ottenere un iPhone in sconto. Alle dieci il serpentone arrivava al parcheggio. È il secondo week-end consecutivo in cui, da Trony, si registrano questi numeri. Il 6 dicembre, per l'apertura, erano in centinaia. Ieri per il sottocosto. Malati di hi-tech? Sui social ferve la discussione. Dove c'era prima Euronics, al centro commerciale Conè di via San Giuseppe, ha aperto il nuovo punto vendita Trony. «Mi sento come a casa mia» ha scritto un cliente, uno tra i potenziali 160.000 del bacino d'utenza. In
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Smartphone in vendita sottocosto: clienti in coda dall'alba da Trony
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2018-12-17 15:20:48
ANCH'IO ho fatto la coda di 5 ore al pronto soccorso con una doppia frattura al gomito.....avrei preferito fare quella per il telefono
2018-12-17 13:42:54
Se la gente è masochista .. lasciatela friggere nel proprio olio.
2018-12-17 12:16:58
Ognuno è libero di fare quello che vuole finchè non lede la libertà degli altri; quindi ance 5 ore di coda per un telefono. Cosa ne sapete voi delle necessità delle persone che hanno fatto la fila?
2018-12-17 11:04:04
Magari uno di questi in coda per il telefono non capirà mai chi si mette in code chilometriche per andare al mare ad'agosto sotto il sole cocente,ognugno si sceglie la propria coda..Italia il paese delle code.
2018-12-17 09:19:43
Il desiderio di avere l’ultimo modello non si esaurirà mai, è insito nello spirito umano quello di avere sempre di più, in qualunque campo, sia auto, moto, casa, denaro, donne e/o quant’altro... un vecchio detto: chi si ferma è perduto. Questo è lo spirito dell’uomo bianco, spirito tanto criticato dai nativi americani che non riuscivano a capirlo, e forse neppure oggi....