Green Pass, Zaia: «I veneti lo hanno già in tasca». Vaccini, 3 milioni e mezzo di dosi fatte, e ora anche ai turisti

Venerdì 18 Giugno 2021
Green Pass, Zaia: «I veneti lo hanno già in tasca». Vaccini, 3 milioni di dosi fatte, e ora anche ai turisti
8

«Il Veneto è la prima regione d'Italia per vaccinazioni: abbiamo inoculato 3 milioni e mezzo di dosi e messo in sicurezza gli over 60». Così il Presidente del Venero Luca Zaia traccia un bilancio della campagna vaccinale. «Ormai direi che siamo assolutamente a buon punto, sono aperte le vaccinazioni per tutte le categorie - sottolinea - e il giro di boa lo facciamo ad agosto».

Ulss, ci sono 20mila visite, esami e interventi da recuperare: in ospedale anche sabato e festivi

Vaccini ai turisti

Per il Governatore la proposta del Veneto per vaccini ai turisti «è stata accolta: per noi il turista è sacro, abbiamo 72mln di presenze». Ci sono buoni segnali per l'estate: «si cresce bene - dice Zaia - ci sono un buon luglio e un buon agosto ma soprattutto dobbiamo venirne fuori perchè c'è voglia di visitare il Veneto».

VACCINI IN VENETO: IL REPORT DI OGGI - PDF

Green Pass in Veneto

«I veneti hanno già il loro Green Pass. Fin dal primo giorno abbiamo rilasciato un certificato vaccinale», ha assicurato Zaia, parlando con i giornalisti a margine dell'inaugurazione di Motor Bike Expo, a Veronafiere. «Io sono quello che ha detto per primo in Europa e forse al mondo, che ci voleva un passaporto vaccinale. Vedo che ho avuto ragione. Se avessero lavorato un po' di più oggi ce l'avremmo già», ha concluso.

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 09:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA