Auto investe ciclista sulla Feltrina: medico di passaggio lo rianima

Lunedì 26 Luglio 2021 di Maria Elena Pattaro
L'auto che ha investito il ciclista
5

TREVISO - Travolto da un'auto sulla ciclabile mentre era in sella alla sua bicicletta e subito rianimato da un medico di passaggio, a cui poi hanno dato il cambio i pompieri e i medici del Suem. È ricoverato in gravi condizioni il ciclista trevigiano di 37 anni coinvolto  dell'incidente di stamattina, 26 luglio, a Treviso. Il fatto è avvenuto verso le 7.30 in via Feltrina, all'incrocio con via Gabriele da Treviso, nella zona dello stadio Monigo. L'auto, condotta da una donna, ha investito il ciclista, sbalzandolo a terra. Nell'impatto il giovane ha perso i parametri vitali.

Il primo a intervenire è stato un medico di passaggio, che ha iniziato a praticare il massaggio cardiaco in attesa dei soccorsi: all'arrivo dei soccorritori dei Vigili del fuoco e del Suem 188, il sanitario appariva rassegnato vista l’assenza di segnali di vita da parte del giovane. Ma il responsabile delle operazioni di soccorso dei vigili del fuoco ha comunque deciso di dare il cambio al medico e di continuare col massaggio e, dopo circa ulteriori tre minuti di massaggio, con grande sollievo, si sono viste delle prime reazioni vitali dal parte del ragazzo. Le operazioni di rianimazione sono continuate fino all'arrivo del personale del 118 che hanno poi preso in carico l'infortunato per le cure più specialistiche. Il giovane è stato successivamente trasportato in ospedale e risulta comunque in gravi condizioni, sta lottando per la vita.

Il ferito e la dinamica
G. M., 37enne residente a Treviso, è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Treviso. E' intubato in terapia intensiva. E' stato investito mentre pedalava lungo la pista ciclabile che corre parallela alla strada. La donna che lo ha travolto, T. V., 59enne moldava residente in città, viaggiava al volante di una Toyota Verso blu, da Feltre in direzione Treviso. All'improvviso ha perso il controllo del mezzo, ha invaso la corsia opposta e pure la pista ciclabile centrando il 37enne. E' risultata negativa all'alcol test, ma altri accertamenti in corso per capire se la conducente era sotto l'effetto di droghe o farmaci. E' stata accompagnata in ospedale e non si esclude possa aver avuto un malore.

Ultimo aggiornamento: 27 Luglio, 10:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA