Giovedì 26 Luglio 2018, 22:42

Lotta alle zanzare, fioccano le prime multe per la mancata disinfestazione

Lotta alle zanzare, fioccano le prime multe per la mancata disinfestazione
ROVIGO  - Protesti ma non difendi te e gli altri dalle zanzare? Multa di 50 euro. «Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese»: con le debite proporzioni sembra essere in linea con la celebre frase di John Fitzgerald Kennedy la scelta del Comune di Occhiobello impegnato a combattere la battaglia contro le zanzare, vettore del virus West Nile, che in questo primo scorcio d’estate sta imperversando in Polesine, con già quattro polesani contagiati, oltre a un cavarzerano, sempre ricoverato all’ospedale di Rovigo. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lotta alle zanzare, fioccano le prime multe per la mancata disinfestazione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-07-28 09:13:01
Da un confronto della cartina geografica del Polesine, si denota che le infezioni sono concentrate nelle zone dove i sindaci sono Comunisti o loro discendenti e dove risiede un maggior numero di Diversamente Italiani. Chi semina vento raccoglie tempesta. Dopo la tempesta insorgono le malattie.
2018-08-03 10:54:43
difendono anche la zanzara del Nilo
2018-07-28 08:49:17
Per combattere i portatori di malattie africane, bisogna partire dalla fonte. Riportare in Africa tutti i diversamente regolari accompagnati dai compagni comunisti che hanno ridotto l'Italia in un letamaio; una volta raggiunti a destinazione, gli insegnano a vivere. Giovanni Romagnollo
2018-07-27 12:48:55
Con tutti i contributi che paghiamo i comuni dovrebbero distribuire l'insetticida gratis ad ogni abitante. Insetticidi che per altro io non ho trovato al supermercato ma solo in consorzio agrario. e per me non è una questione di soldi ma di principio.