Virus sotto controllo, ma l'Ulss rimane vigile e invita a fare costante attenzione

Mercoledì 1 Luglio 2020
ROVIGO - E' trascorso un altro giorno senza che si siano registrati casi di positività da coronavirus per i residenti in Polesine, fermi 451 in totale da inizio epidemia.
“I dati regionali  confermano che il virus circola in maniera molto ridotta ma è ancora presente - ha sottolineato il direttore generale dell'Ulss 5 Antonio Compostella -. Le misure messe in atto con l’uso delle mascherine, in particolare, sono risultate una carta vincente. Cosa succederà in autunno al momento non lo possiamo dire. Noi siamo pronti per fronteggiare anche eventuali recrudescenze in qualsiasi momento”.
Non si segnalano nuove positività anche nelle strutture resideziali protette. Rimane un ospite della struttura di Fratta Polesine ancora positivo.
I tamponi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 46.157. Le persone sottoposte a tampone sono 21.895.
A quota 410 il totale dei guariti con 5 persone attualmente positive in provincia e 52 in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva. © RIPRODUZIONE RISERVATA