Brucia posto di blocco, inseguimento ad alta velocità in centro: arrestato rodigino senza patente

Sabato 18 Gennaio 2020
Arrestato rodigino che non si ferma al posto di blocco
VERONA - Un 63enne rodigino è stato arrestato dalla polizia a Verona con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente. L'uomo è fuggito sottraendosi ad un posto di blocco, dopo che gli agenti gli avevano intimato di fermarsi. È iniziato così un inseguimento ad alta velocità per le vie del quartiere di Borgo Roma: la corsa è terminata dopo 15 minuti, quando l'auto è stata bloccata dall'equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine e dagli agenti delle Volanti, intervenuti in ausilio con una pattuglia. Già sanzionato in due occasioni per guida senza patente e noto alle forze dell'ordine anche per falsità ideologica e privata, il 63enne è risultato essere nuovamente alla guida senza patente, che gli era stata revocata nel 2007. Il giudice, dopo aver convalidato l'arresto ha rinviato l'udienza al 10 marzo. © RIPRODUZIONE RISERVATA